Auguri mister!

Festa a sorpresa! Allenamento di rifinitura del venerdì in archivio. Nella serata di oggi, i ragazzi della Prima Squadra si sono ritrovati a Camp de Nogher per il loro ultimo allenamento della settimana, prima dell’incontro di campionato di domenica. Impegno gravoso all’orizzonte: avversario di giornata sarà il Conegliano, formazione già affrontata in occasione della gara di Coppa Veneto di qualche tempo fa. Questa sera, sul tappeto verde di Cavarzano, due intense ore di attività hanno visto i giallorossoblu impegnati nel ripassare principalmente gli aspetti tattici, con movimenti, schemi e situazioni di gioco. Al termine della partitella finale, un ritrovo nella sala del campo. Occasione? Festeggiare il compleanno di mister Massimiliano Parteli (data di nascita secretata, ndr) con una festa a sorpresa. Una torta di glassa ornata con lo stemma dell’Unione ha coronato il momento, rendendo il giusto onore al condottiero del gruppo.

Al racconto della festa aggiungiamo, raccogliendoli qui, tutti gli auguri che arrivano a gran voce, da più parti. Sono pensieri che trovano una sintesi sincera in queste semplici parole: “Auguri, Mister!”. Ma un “augurio” non è, in fondo, nient’altro che un desiderio, una speranza; la parola stessa ce lo ricorda! Augurio è il desiderio, la speranza che qualcosa di bello e di importante possa accadere a chi ne è il destinatario. Allora noi auguriamo, cioè speriamo, qualcosa di bello per quest’occasione: tra le righe affidiamo a questo augurio la speranza, sincera e grande, che le soddisfazioni non manchino nel corso dell’anno: a lui, innanzitutto, per la grande professionalità, la passione e la dedizione con cui si spende. E, insieme a lui, come di riflesso, queste soddisfazioni non manchino a tutta l’Unione!

Foto di rito: il taglio della torta!