Villorba – Unione Limana Cavarzano 0-2

Unione inarrestabile. Un’altra vittoria di spessore consacra i giallorossoblu nella decima giornata di campioanto: sul campo del Villorba, i ragazzi di mister Parteli continuano spediti la loro cavalcata. Trascinata dalle reti di Jacopo Paier e Appocher, l’Unione si regala così il suo decimo risultato utile consecutivo. Rimanendo imbattuta dall’inizio del girone.

Formazioni.

Villorba: Torresan, Radu, Secco, Da Riva, Mbengue, Cisolla, Cervi (Grica 63′), Zavan, Shala (Visentin 82′), Scattolin, Pizzolato (Guidolin M., 40′) . A disposizione: Paronetto, Bressan, De Marchi, Gallo, Guidolin N., Furlan. Allenatore: Carniato Giorgio.

Unione Limana Cavarzano: De Carli, Fontana, Malacarne L. (Solagna 82′), Brustolon (Mario 91′), Loat, De Marchi, Boso (Marcon 87′), Maset, Del Din, Paier J. (Appocher 63′), De Toffol (Dal Paos 74′). A disposizione: Poloni, Sommariva, De Poloni, De Giacometti. Allenatore: Massimiliano Parteli.

Ammonizioni: Pizzolato 22′; Brustolon 53′ ; Carniato 61′; Guidolin M. 64′. Reti: Paier J. 47′; Appocher 90′

Decima giornata: dieci… e lode! Promozione a pieni voti, cum laude, per l’Unione, in una domenica che ha regalato all’undici di mister Parteli il decimo risultato utile consecutivo, consacrando i giallorossoblu come una vera corazzata: un’armata potente, ad oggi ancora imbattuta. Una conferma importante, quella attesa oggi, perchè dopo il grande risultato conquistato nel derby contro il FioriBarp, la gara di Villorba covava una pericolosa insidia: quella di lasciarsi attrarre dai facili entusiasmi. Non così è stato, invece: l’Unione ha messo in campo tanta grinta e voglia di vincere. E, soprattutto, grande maturità: nel cercare, raggiungere e mettere al sicuro il risultato. In una gara mai davvero in discussione, contro un giovane e, a tratti pallido, VIllorba. Ma tant’è. I giallorossoblu avevano un solo obiettivo: vincere e tenere il passo, senza concedere battute d’arresto. E ci sono riusciti. Lo hanno fatto vincendo; lo hanno fatto, soprattutto, convincendo. Continua a leggere