Campionato ancora “in quarantena”: la ripresa slitta al 13 febbraio.

Venerdì 20 gennaio: campionato ancora “in quarantena”. Doveva riprendere il prossimo fine settimana il girone di ritorno dei giallorossoblu. E’ di queste ore, invece, la comunicazione dell’ulteriore slittamento dell’avvio dei campionati: se ne riparlerà solo a partire dal 13 febbraio. Ancora tre settimane di attesa, quindi, a causa della situazione sanitaria che non accenna a migliorare e che ha indotto il Comitato Regionale a varare il nuovo provvedimento di rinvio. Stando così le cose, l’Unione dovrebbe (il condizionale è d’obbligo, in questo caso) ripartire dalla seconda giornata del tabellone, ovvero dalla sfida fuori casa con il Conegliano. La gara non disputata contro il Noventa (prima sfidante del girone di ritorno) sarà recuperata in coda al calendario, nel mese di maggio. Stessa sorte toccherà anche alle formazioni giovanili, che vedranno posticipata allo stesso fine settimana dei più grandi la ripresa dei loro incontri.

Di seguito pubblichiamo, per completezza, l’estratto del comunicato emanato dalla Federazione:

“Eccellenza il 6 febbraio, Promozione, Prima e Seconda Categoria il 13. Queste le date per la ripartenza del calcio dilettantistico veneto stabilite dal Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Veneto FIGC-LND nella riunione straordinaria tenutasi questo pomeriggio. La decisione di posticipare di una settimana la ripresa dei campionati regionali (originariamente fissata per domenica 30 gennaio) è stata adottata alla luce dell’evoluzione dell’emergenza sanitaria, al fine di garantire la massima tutela della salute di tutti i tesserati e il regolare svolgimento dei campionati. Promozione, Prima e Seconda Categoria cominceranno una settimana dopo ma senza slittamenti di calendario: si riparte dalla seconda giornata di ritorno, la prima verrà recuperata in seguito. Dalla seconda giornata al fine di evitare concomitanze sullo stesso campo in considerazione che i calendari gara sono già stati sviluppati in precedenza. Modificata anche la programmazione dei campionati giovanili Elite e Regionali (U19, U17 e U15) che torneranno in campo tra sabato 12 e domenica 13 febbraio, sempre per la seconda giornata di ritorno.”  (stra)

Domani è domenica. Ma senza campionato…

Sabato 8 gennaio. Domani è domenica. Ma per gli appassionati e i tifosi non lo sarà proprio del tutto… Niente calcio, infatti. Stando al calendario, il campionato sarebbe dovuto ripartire per il suo secondo atto: il girone di ritorno. Non è così, invece. Come avevamo ricordato già qualche settimana fa, le partite sono sospese fino alla fine del mese di gennaio. Tutto ciò a motivo della situazione sanitaria, non propriamente favorevole, che ha indotto la Federazione alla scelta prudente di prolungare ulteriormente lo stop delle gare. La ripresa è fissata, al momento e salvo ulteriori modifiche al programma, tra tre settimane, con la gara di domenica 30 gennaio. Ci vorrà ancora un po’ di pazienza…