La Juniores va sotto con l’Altivolese.

Cavarzano. Una sconfitta, seppur di misura, segna il pomeriggio giallorosso: dopo un buon filotto di gare a punti, arriva uno stop per i ragazzi di mister Tormen, a due giornate dalla fine del torneo. Incontro mai decollato, per la verità, a Camp de Nogher: novanta minuti tutt’altro che entusiasmanti hanno caratterizzato un incontro nel quale le occasioni da rete si contano davvero sulle dita di una mano. Dall’una e dall’altra parte non sono state molte nè le iniziative nè le idee, con la rete stessa che ha condannato l’undici giallorosso è nata da un errore dei locali, che di fatto hanno regalato agli avversari l’occasione migliore dell’incontro: al minuto 41 della prima frazione, infatti, un’incomprensione tra l’estremo di casa e un difensore ha spianato la strada a Saoura, che non ha avuto alcuna difficoltà a mettere in rete la palla, a porta sguarnita. La risposta più significativa dei giallorossi si registra all’inizio della ripresa: cinque minuti dal rientro in campo e Dell’Osbel lascia partire un tiro potente che si stampa sul palo. Tutto qui. Il racconto dei novanta minuti si chiude così, con due occasioni, una per parte, frutto di una partita complessivamente piuttosto pallida da ambo le parti.

Cavarzano: Zandomenego, Zago ( 23′ st, Zoldan), Moggiol, Uliu, Mario, Lezzi, Perenzin (3′ st, Dell’Osbel) , Salvador (13′ st, Comiotto), Pilotti ( 13′ st, Faustini), Sommariva, Perissinotto (19′ st, Eissa). A disposizione: Bernard, Sperotto, Fumei, Nora. Allenatore: Sandro Tormen.

AltivoleseMaser: Nardi C., VIsentin, Susan, Nardi A., Cremasco, Gazzola, Di Marino (10′ st, Zuccolotto), Brion, Saoura (27′ st, Zambon), Di Liberto, Spina. A disposizione: Tiberio, Polloni, Martignago, Silvestri, Battaglia, El Harch.